Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog
signoradeifiltri.blog (not only book reviews)

moda

Di tutti i colori

20 Maggio 2016 , Scritto da Patrizia Poli Con tag #poli patrizia, #moda

Di tutti i colori

Sappiamo tutti che fare shopping significa riempire un vuoto che non si colmerà mai. Non acquisto oggetti che possano farmi bella (non esisterebbero!) ma cose graziose per compensare il magone che mi annoda la gola, il macigno che devo sollevare ad ogni respiro. È la fatica di vivere che un pomeriggio da sola in città riesce ad accantonare per qualche ora.

Per tutta la vita mi sono vestita con tinte unite neutre e smorte, colori non colori. Ma ora ho la cosiddetta “botta dei cinquant’anni” e, all’improvviso, ho riscoperto l’arcobaleno, cercando di portare fuori quella luce che dentro va sempre più spegnendosi con gli affanni dell’età. Ma, attenzione, non mi vedrete mai con una tonalità che non mi piace, anche se usa, quindi, ad esempio, non sarò mai vestita di verde panchina.

E veniamo agli ultimi acquisti. Ecco un paio di abitini nei colori modaioli che vi avevo preannunciato e che trovo davvero belli: rosa quarzo e azzurro serenity, eccone un altro con delle simpatiche righine bordeaux e oro. Sono tagliati a sacchetto, coprono i difetti e stanno bene a tutti. Bisognerebbe portarli col tacco e non, come faccio io, con le ballerine che sulla mia altezza hanno un effetto deleterio ma io le adoro in questa stagione.

Ecco una maglia albicocca, che ravviva l’incarnato, ecco dei pratici pantaloni color vino, ed ecco, una felpa nera, che fa sempre comodo, ma accesa da una scritta bianca. Come insegna una fashion blogger di quelle serie: nero sì, ma, dopo i cinquanta, sempre illuminato da qualcosa di chiaro.

Per finire, si noti il piumino (un po' inflazionato, ce l'hanno tutti da queste parti) nero anch'esso ma personalizzato dalla fodera allegra e dalle maniche di tre quarti (nonna docet).

Alla prossima.

Di tutti i colori
Di tutti i colori
Di tutti i colori
Di tutti i colori
Di tutti i colori
Di tutti i colori
Mostra altro

I vestiti nuovi dell'imperatore

16 Maggio 2016 , Scritto da Patrizia Poli Con tag #poli patrizia, #moda

I vestiti nuovi dell'imperatore

Ciao a tutti

mi conoscete, scrivo narrativa, recensisco libri e amministro questo blog collettivo letterario ma ... ecco... per la prima volta in 55 anni, tiro fuori una parte di me che non ho mai considerato e ho sempre ritenuto superficiale, frivola e vanesia: il mio amore per i vestiti.

Non so niente di più di quanto sappiate anche voi sulla moda, non faccio belle fotografie e non vado alle sfilate. Semplicemente, mi piace fare shopping, comprare abiti e accessori e, a volte, persino dimenticarli nell'armadio.

Ora vorrei condividere con voi i miei acquisti e i possibili abbinamenti.

Non mi vedrete mai con gli abiti addosso, non sarebbe un bel vedere, ma li fotograferò per voi, se continuerò ad aver voglia di farlo. Oggi ho seguito l'impulso del momento. Sappiate solo che ho 55 anni, sono bassa 1,58, peso 56 chili di troppo a causa della menopausa, sono castana, mal schiarita di biondo con una tinta casalinga.

Mi sono sempre piaciuti i vestiti ma non me ne ero mai concessa abbastanza fino ad oggi. Arrivata a questo punto della vita, ho deciso che è giunto il momento di non farsi mancare nulla, ovviamente nei limiti del mio budget che è piccolo piccolo. Quindi non troverete mai grandi marchi fra le mie scelte, e ci sarà anche sicuramente molto di cinese doc. Anzi, i marchi non li nominerò nemmeno e neppure i prezzi, contrariamente a quanto farebbe una fashion blogger che si rispetti, ma io, ve l'ho detto, non lo sono.

Ho deciso che nel mio guardaroba deve esserci tutto, che non devo stare lì a chiedermi se ho le scarpe giuste per quella gonna e quale borsa stia bene con quella giacca. Insomma, quando mi vesto, non devo faticare e, se anche le occasioni eleganti sono poche, la vita sociale e mondana vicina allo zero, la maggior parte del tempo vado vestita arcicomoda, in ciabatte davanti al pc, o pronta per le zampate del cane e i peli del gatto, pure non mi faccio trovare impreparata per ogni circostanza che si prospetti.

Cominciamo con un paio di canotte da poco acquistate. Le vedete nelle due foto. Sono belline, vero?

La larghezza e la lunghezza della base per fortuna coprono le magagne, io tendo ad accumulare cuscinetti nella parte inferiore del corpo. Purtroppo le braccia nude non nascondono la pelle cadente, ahimé. Ogni volta che vedo la mia carne tremula penzolare con "l'effetto saliera", penso sempre ai consigli di mia nonna: "non scoprirsi mai prima di luglio e portare sempre, dopo una certa età, la manica di tre quarti anche d'estate", che sarebbe davvero, aggiungo io, il massimo dell'eleganza.

Intanto vi dico che i colori di moda questa stagione in corso sono il rosa quarzo e il l'azzurro serenity. La prossima volta vi mostrerò due acquisti in queste nuances e vi parlerò anche della manica scesa - con spalle scopertissime, ahimé - che porteremo l'ormai prossima estate.

Fatemi sapere se le mie magliettine vi piacciono. (ppoli61@tiscali.it)

I vestiti nuovi dell'imperatore
Mostra altro
<< < 1 2 3 4 5 6 7 8 9