Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog
signoradeifiltri.blog (not only book reviews)

cinzia diddi

Set cinematografico e costumi

29 Settembre 2018 , Scritto da Daniela Lombardi Con tag #daniela lombardi, #cinzia diddi, #moda, #cinema

 

 

 

 

Cinzia Diddi ha disegnato gli abiti di scena del film Tutto liscio, con Maria Grazia Cucinotta, prodotto da La Famiglia film, del riminese Piero Maggiò, film che vedremo nelle sale cinematografiche dalla primavera 2019. Fra i protagonisti Ivano Marescotti, Enrico Beruschi e Piero Maggiò.

 

Come ti sei sentita nel ruolo di stilista all'interno delle riprese di un film?

 

Curare gli abiti di scena di un film è sicuramente un'esperienza entusiasmante, si tratta di realizzare dei capi "artistici" unici e personalizzati .

Un' esperienza che  conferma la professionalità' e chiaramente arricchisce.

 

 Come sei riuscita a capire i personaggi e vestirli?

 

I costumi sono una parte importante del linguaggio filmico, sia nel cinema che in TV aiutano a raccontare meglio una storia o un personaggio e, a volte, attraverso piccoli dettagli rivelano molte più cose su un personaggio delle stesse parole. Dettagli talmente piccoli, o addirittura invisibili che si insinuano nella testa dello spettatore. questa è  la parte più difficile … studiare quali possano essere le piccole sfumature che non faranno passare inosservato il personaggio e faranno ricordare il film.

A questo risultato ci si arriva osservando alcuni importanti accorgimenti.

E' necessario conoscere bene la trama, il periodo in cui e' ambientato il film, l'ambiente, le varie scene.

E' necessario conoscere la funzione precisa che l'abito andrà ad avere.

Tutto deve concorrere a creare l'atmosfera, senza incertezze e senza inutilità.

Tutto quello che è inutile, nella scena diventa di colpo dannoso, perché distrae l'attenzione dal motivo conduttore del tema.

In questo gioca un ruolo importante la costumista del film, e il rapporto che si riesce a creare con questa figura professionale.

 

Come deve essere il rapporto fra costumista e stilista?

 

Il rapporto deve essere semplicemente armonico. Si tratta di due figure professionali che se in stretta armonia si completano vicendevolmente.

La costumista, in accordo con il regista e lo scenografo, sceglie lo stile, i colori, i tessuti, e la stilista disegna e realizza gli abiti/costumi di scena.

 

 Quanto è rimasto del tuo modo di fare moda in questo film?

 

Da sempre disegno abiti importanti, gli abiti di scena che ho disegnato e realizzato rispecchiano molto il mio modo di fare moda, si tratta per la maggior parte di  abiti lunghi, lussuosi e carichi di paillettes, come richiesto dal contesto.

E' un tripudio di luminosità, l'abito lungo a sirena, realizzato per Maria Grazia Cucinotta,  che interpreta l'ex moglie del protagonista, Piero Maggiòil quale, nei panni di Brando, gestisce una band di liscio ereditata dal padre.

Per adesso non posso aggiungere nient'altro... scoprirete tutto più avanti... Posso solo concludere dicendo che è  andato "TUTTO LISCIO".

Mostra altro

Gossip: solo work in progress?

26 Settembre 2018 , Scritto da Daniela Lombardi Con tag #gossip, #televisione, #cinzia diddi, #moda

 

 

 

 

 

Giorgio Manetti, noto per aver partecipato alla trasmissione Uomini e Donne di Maria de Filippi, sembra aver lasciato la trasmissione e  la fidanzata storica Gemma Galgani  ed  eccolo scovato accanto ad un’altra affascinante bionda.

 

Tranquilli non è la sua nuova fiamma, si tratta di  Cinzia Diddi, giovane e talentuosa  stilista pratese, i due si sono incontrati durante una conferenza stampa tenutasi in un raffinato hotel fiorentino, dove l’ex protagonista di Uomini e Donne, davanti ad una ristretta e selezionata  platea, ha illustrato la sua nuova attività di organizzatore di eventi.

 

Quindi solo “work in progress” per Cinzia Diddi e Giorgio Manetti … se sono rose fioriranno …

Gossip: solo work in progress?
Mostra altro

L'abito come specchio dell'anima

20 Settembre 2018 , Scritto da Cinzia Diddi Con tag #cinzia diddi, #moda

 

 

 

 

 

È un piacere per l'anima, ma anche per gli occhi vedere i miei abiti indossati dalla Bellissima Stefania  Orlando.

Per poter attribuire un look appropriato, tutto parte dallo studio della persona, dalle caratteristiche fisiche e caratteriali, dalla professione che svolge, bisogna capire i colori che la valorizzano.
Insomma, l'abito per essere indossato con disinvoltura non deve snaturare, deve  essere una seconda pelle.
Per me vestire qualcuno non vuol dire creare accostamenti fashion, è qualcosa di più profondo, l'abito deve rispecchiare la personalità di chi lo indossa e, attraverso la scelta dei colori e dei tessuti, farne emergere il mondo interiore.
L'aspetto esteriore deve, per  un principio di coerenza, necessariamente rispecchiare la fragranza internaLo scriveva Kandinskij nel 1912 “come il mondo, come il cosmo, l’uomo consta di due elementi: l’interiorità e l’esteriorità. La compiuta armonia è il supremo equilibrio dell’interiorità e dell’esteriorità, ossia del contenuto e della forma”.

Stefania Orlando è una donna  ironica, molto solare, professionale, rigorosa, la sua anima è gentile, dotata di grande umiltà, quell'umiltà che caratterizza chi è veramente virtuoso e dotato di saper fare, chi profuma di competenza e non ha bisogno di ostentare. 
Sono partita da queste sue caratteristiche e l'outfit è emerso da solo.
Abiti bizzarri negli accostamenti, ironici, affatto scontati ma, al tempo stesso, non baldanzosi, dai colori rigorosi... il tocco di brio: intarsi in pelle, rifinitura in struzzo sulle maniche che creano un gioco di contrasto con la rigorosita' del colore usato ... il grigio.

Ma per lei, oltre all'immancabile nero, ho utilizzato anche colori sgargianti ... come quello dell'abito che indossa nella foto... e poi altri colori ma li scoprirete seguendola.
Gli abiti prevalentemente corti da unire a stivali alti in pelle, ma anche pantaloni palazzo in lurex e scamiciata giromanica con lunga coda quasi fosse un tight.
Il risultato: una donna elegante, comoda nelle vesti che indossa, femminile e grintosa.

È un piacere per l'anima ma anche per gli occhi vedere i miei abiti indossati dalla bellissima Stefania.

Cinzia Diddi

Mostra altro
<< < 1 2 3 4 5