Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
signoradeifiltri.blog (not only book reviews)

L'oroscopo letterario di Novembre

6 Novembre 2018 , Scritto da Loredana Galiano Con tag #loredana galiano, #astrologia

 

 

 

 

Bentornato Novembre!

La grande novità di questo mese è l’entrata di Giove nel segno del Sagittario. L’ottimismo è finalmente più espansivo, ingenuo, avventuroso, con la voglia di esplorare e di andare oltre i propri confini, Giove espande tutto ciò che si ha voglia di fare, per esempio studiare, approfondire le proprie tematiche, conseguire un master, ottenere maggiori livelli di insegnamenti, conseguire finalmente una cattedra definitiva.

Giove vi suggerisce di comprare uno zainetto e viaggiare con gli occhi di un bambino e con la curiosità di un adolescente. E’ bellissimo questo Giove nel segno, perché è il governatore del Sagittario, esprime al massimo le sue qualità.

Transita in un segno di fuoco, un fuoco che non divora, non fa nessun danno, non eccede con la sua megalomania, non vi fa essere al centro dell’universo, ma che vi sprona a muovervi e non rimanere fermo in un punto dove la pianta non cresce.

Si prenota al volo un viaggio in treno o anche facendo l’autostop, l’importante è uscire e avventurarsi per le strade sconosciute.

E’ un transito ottimale per l’Ariete e il Leone, a seguire i nativi dell’Aquario e della Bilancia. Poco proficuo ma sicuramente stimolante per i nativi dei Gemelli, dei Pesci e della Vergine. Per i restanti segni è un transito neutro e in questo caso è da considerare il proprio tema natale per vedere in che casa transita e quindi dare le giuste interpretazioni.

Inoltre e finalmente, il 16 novembre Marte entra nel segno dei Pesci, dopo mesi in Aquario, ora le energie si disperdono nelle acque dell’oceano;

  • Mercurio è nel Sagittario, la comunicazione diventa più spontanea e ingenua;
  • il 23 novembre il Sole entra nel Sagittario, buon compleanno ai nativi;
  • Urano rientra nell’ultimo grado dell’Ariete, per dare il suo ultimo colpo di assestamento ai nativi del segno.

Si forma così un caloroso stellium nel segno del Sagittario: una bellissima rinascita, un ottimo inizio con grandi novità e buone nuove.

 

Ariete:  21/03 – 20/04:  espansione

Giove è una manna dal cielo per voi, finalmente potete tirare dei sospiri di sollievo per un anno intero, caratterizzato da una grande energia e vitalità, le vostre parole d’ordine sono crescita, espansione e successo. Certo, la quadratura di Saturno e Plutone può frenare le vostre ambizioni di ottimismo e giovialità, ma fate in modo di trasformare qualcosa di impossibile in grandi occasioni fortunate centrate appunto da Giove.

Un romanzo da leggere : “Gino e Fausto, una storia italiana” di Franco Quercioli. Gino e Fausto, Bartali e Coppi: un racconto che intreccia le biografie dei due campioni leggendari sullo sfondo di un’Italia fotografata nel cuore del ‘900.

 

TORO:  21/4 – 21/5:  in netto recupero

Siete stati sottoposti ad una visione pessimistica di Giove opposto. Ora, finalmente dopo un anno di difficoltà di vario genere, potete riprendere in mano le redini della vostra vita, a partire dai vostri rapporti personali, con gli altri e dalle semplici conoscenze agli amici. Recuperate fiducia, serenità interiore. Anche il vostro portafogli comincia a sorridere e vi sentite più motivati e sicuri di voi. Avanti tutta!

Una biografia da leggere: “Pantani era un Dio”  di Marco Pastonesi. Lo scrittore ricostruisce la carriera di Pantani raccogliendo le testimonianze inedite di chi lo ha frequentato da vicino, i suoi gregari, i dirigenti sportivi, gli amici delle piadinerie.

 

GEMELLI:  22/5 – 21/6:  evoluzione e cambiamenti

Ora Giove si pone in opposizione e potrebbe creare qualche intoppo, qualche contrattempo e ritardi. Possono verificarsi cambi bruschi di situazione in tutti i campi e difficoltà a prendere decisioni. E’ un transito che vi invita a prendervi una pausa dall’eccesso di attivismo che di solito vi contraddistingue e dare qualche taglio a quelle cose non necessarie e che tolgono troppe energie, in cui spesso vi dilettate. Ora dovete prendere tempo per veder chiaro e riflettere prima di agire.

Un romanzo da leggere: “Al mattino stringi forte i desideri” di Natasha Lusenti. Una delle voci radiofoniche più famose d’Italia ci regala un romanzo che aiuta a guardare la vita da una nuova prospettiva, una storia che mette di buonumore.

 

Cancro: 22/6 – 22/7:   via dal nido

Uscite arricchiti e soddisfatti dalle esperienze positive dal transito di Giove nello Scorpione, ora potete continuare a godervi questa sensazione di serenità e pienezza perché il resto del cielo, seppur presenti nuvole come Saturno e Plutone, riuscite comunque a risvegliare la voglia di uscire fuori dal guscio e muovervi prenotando un viaggio anche per un solo fine settimana fuori casa o solo visitando una città ancora sconosciuta.

Un’autobiografia da leggere: “Leopard Rock” di Wilbur Smith. La storia vera mai raccontata di una vita incredibile, dall’Africa selvaggia al gotha della letteratura mondiale. L’avvincente memoir del maestro dell’avventura da oltre 130 milioni di copie vendute.

 

LEONE:  23/7 – 22/8: ritornate a veder le stelle

Il transito di Giove nello Scorpione vi ha tolto mordente e ottimismo. Ora il pianeta si pone positivamente segnando una specie di rinascita e rinnovamento di energie psicofisiche. E quando ci si sente bene interiormente le cose migliorano anche intorno a voi, è probabile che ora troviate soluzioni inattese e propizie a diverse situazioni di  stallo che si erano create nei mesi passati.

Un romanzo d’amore da leggere: “Noi siamo tutto” di Nicola Yoon. La giovane Maddy vive segregata in casa per via di una malattia. Ma l’amore per il nuovo vicino Olly le stravolgerà la vita. Per mesi in vetta alla classifica dei best – seller del New York Times.

 

VERGINE:  23/8 – 22/9: qualcosa di diverso

Giove si pone in quadratura al vostro Sole e potrebbe affaticare la mente e abbassare il tono vitale, bloccare alcune situazioni e portare spese inattese. Ci sono pensieri che saranno fonte di diversi problemi e pressioni e ci sarà qualche difficoltà a trovare soluzioni immediate. E’ un transito che offre occasioni per allentare il controllo sulla propria vita, un incentivo a uscire dal seminato, dalle solite abitudini, a rompere la quotidianità, per fare qualcosa di diverso, nuovo e realizzare un desiderio insolito.

Una storia vera da leggere: “La felicità non sta mai ferma”  di Chiara Garbarino. La storia di un bambino difficile, di una madre tenace e degli ostacoli che hanno dovuto affrontare per superare i problemi e vincere i pregiudizi.

BILANCIA:  23/9 – 22/10: ampliamenti

L’armonioso sestile di Giove è come la ciliegina sulla torta di un lungo periodo sottolineato da astri amici e fatti positivi, specie da quando Urano si è tolto davanti la vostra strada. E’ una boccata d’ossigeno contro le ostilità di Saturno e Plutone. Ottimo è il vostro tono vitale, felice lo stato d’animo e avete l’impressione di camminare su una soffice nuvola. Certo non perdete la testa, ma Giove positivo contribuisce attivamente alla vostra crescita personale, al successo professionale alla riuscita dei rapporti interpersonali.

Un romanzo storico: “Dawla” di Gabriele Del Grande. Dawla in arabo significa “Stato” ed è uno dei modi in cui gli affiliati dell’Isis chiamano la propria organizzazione. Del Grande è andato a incontrarli e questo libro è il racconto delle loro storie.

 

SCORPIONE:  23/10 – 21/11:   sempre ottimisti

Il passaggio di Giove nel vostro segno ha inciso favorevolmente nella vostra vita, aprendovi a diverse esperienze e possibilità di cambiamento e miglioramento della loro vita. L’uscita del segno del pianeta della fortuna lascia certamente una lunga scia positiva che, sapientemente sfruttata, dà vantaggi utili a lungo. I semi gettati da Giove nel corso del suo transito in Scorpione, infatti, crescono nei mesi seguenti e danno i loro frutti. Basta saper aspettare!

Un romanzo da leggere: “Volevamo andare lontano” di Daniel Speck. Uno straordinario best – seller che ha già conquistato 300.000 lettori. Una storia famigliare che varca i confini. Un grande amore che attraversa il tempo.

 

SAGITTARIO:  22/11  - 21/12:  al top

Ora siete al centro del mondo, Giove rientra a casa e vi preparate ad un anno di ottimo umore, grande apertura e crescita, durante il quale vi sentite superfortunati e al centro dell’Universo, con la fortuna di sperimentare nuove idee e modi essere, buttarsi in mille progetti e avventure. Fate attenzione a ponderare con giudizio le occasioni, non prendete lucciole per lanterne!

Un romanzo da leggere: “Il catalogo delle donne valorose” di Serena Dandini. Storie di donne tenaci, artiste, scienziate, musiciste… a ciascuna è dedicata una rosa, che come loro sfida ogni avversità per fiorire.

 

CAPRICORNO:  22/12 – 20/1:   gratificazioni e soddisfazioni

Per voi nativi, il transito di Giove ha dato i suoi buoni frutti, ora potete vivere di rendita, sapete sfruttare ancora i suoi doni con investimenti e guadagni, con collaborazioni e riconoscimenti. E’ un buon momento per le relazioni sociali, con la voglia di conoscenze nuove e inusuali, magari in ambienti mai frequentati prima.

Un romanzo distopico da leggere: “The cage” di Lorenzo Ostuni. Un thriller tra realtà e fantasy che narra le vicende di Ray, misteriosamente rapito e chiuso in una cella con altri sei prigionieri.

 

AQUARIO:  21/1 – 29/2:  amicizie amorose

Anche per voi il transito positivo di Giove è un toccasana che vi permette di allentare le tensioni, riequilibrare lo spirito e ritrovare fiducia nel futuro. Dopo un periodo di blocco, durante il quale è stato necessario fare scelte anche sgradite. Ora, voi potete ricominciare a fare progetti di crescita e cambiamento, migliorando anche i rapporti sociali, tornano ad ampliare il giro di amicizie.

Un romanzo da leggere: “Se vuoi vivere felice” di Fortunato Cerlino. Nella testa di un ragazzino cresciuto in mezzo alla strada, fra inseguimenti sul Califfone e sparatorie in pieno giorno, ogni cosa può diventare magica. La storia di un bambino salvato dalla fantasia.

 

PESCI:  20/2 – 20/3:   nuovi traguardi

Dopo un anno vissuto sull’onda dell’entusiasmo e delle novità, dovuti al trigono di Giove, ora potete subire qualche piccola battuta d’arresto. Potrebbe esserci un ridimensionamento degli obiettivi e di alcuni progetti. E’ fondamentale non lasciarsi andare al vittimismo ma guardare la realtà con un sano distacco. Giove in quadratura vi costringe a fare una cernita delle cose per le quali vale la pena spendersi e quelle da lasciar perdere. Alla fine del transito rimane solo ciò che è veramente essenziale e significativo.

Un romanzo da leggere: “Figlie del mare” di Mary Lynn Bracht. La storia di due sorelle il cui amore resiste e lotta nonostante gli orrori della guerra, la violenza degli uomini, il silenzio di oltre mezzo secolo finalmente rotto dal coraggio femminile.

 

Condividi post
Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post