Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
signoradeifiltri.blog (not only book reviews)

L'abito come specchio dell'anima

20 Settembre 2018 , Scritto da Cinzia Diddi Con tag #cinzia diddi, #moda

 

 

 

 

 

È un piacere per l'anima, ma anche per gli occhi vedere i miei abiti indossati dalla Bellissima Stefania  Orlando.

Per poter attribuire un look appropriato, tutto parte dallo studio della persona, dalle caratteristiche fisiche e caratteriali, dalla professione che svolge, bisogna capire i colori che la valorizzano.
Insomma, l'abito per essere indossato con disinvoltura non deve snaturare, deve  essere una seconda pelle.
Per me vestire qualcuno non vuol dire creare accostamenti fashion, è qualcosa di più profondo, l'abito deve rispecchiare la personalità di chi lo indossa e, attraverso la scelta dei colori e dei tessuti, farne emergere il mondo interiore.
L'aspetto esteriore deve, per  un principio di coerenza, necessariamente rispecchiare la fragranza internaLo scriveva Kandinskij nel 1912 “come il mondo, come il cosmo, l’uomo consta di due elementi: l’interiorità e l’esteriorità. La compiuta armonia è il supremo equilibrio dell’interiorità e dell’esteriorità, ossia del contenuto e della forma”.

Stefania Orlando è una donna  ironica, molto solare, professionale, rigorosa, la sua anima è gentile, dotata di grande umiltà, quell'umiltà che caratterizza chi è veramente virtuoso e dotato di saper fare, chi profuma di competenza e non ha bisogno di ostentare. 
Sono partita da queste sue caratteristiche e l'outfit è emerso da solo.
Abiti bizzarri negli accostamenti, ironici, affatto scontati ma, al tempo stesso, non baldanzosi, dai colori rigorosi... il tocco di brio: intarsi in pelle, rifinitura in struzzo sulle maniche che creano un gioco di contrasto con la rigorosita' del colore usato ... il grigio.

Ma per lei, oltre all'immancabile nero, ho utilizzato anche colori sgargianti ... come quello dell'abito che indossa nella foto... e poi altri colori ma li scoprirete seguendola.
Gli abiti prevalentemente corti da unire a stivali alti in pelle, ma anche pantaloni palazzo in lurex e scamiciata giromanica con lunga coda quasi fosse un tight.
Il risultato: una donna elegante, comoda nelle vesti che indossa, femminile e grintosa.

È un piacere per l'anima ma anche per gli occhi vedere i miei abiti indossati dalla bellissima Stefania.

Cinzia Diddi

Condividi post
Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post