Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
signoradeifiltri.blog (not only book reviews)

Nero fuori e dentro

27 Dicembre 2016 , Scritto da Patrizia Poli Con tag #poli patrizia, #moda

 

Vesti la giubba e la faccia infarina”. Eh, sì, a volte i vestiti sono davvero giubbe da pagliaccio che bisogna indossare per poi infarinarsi la faccia con un sorriso mentre dentro non c’è un solo pensiero pensabile.

Natale è passato e scivoliamo verso il giorno più triste dell’anno: San Silvestro, in cui ci si rende conto di essere soli al mondo e che nessun volto e nessuna voce riuscrebbero comunque a colmare il vuoto e scacciare la malinconia.

Sopra a tutto questo malumore che cosa possiamo indossare per apparire, almeno da fuori, quello che non siamo e non saremo mai dentro?

 

 

Il giaccone grigio, sportivo, col cappuccio.

La maglia profilata di pizzo.

Il lupetto argento col collo morbido.

La maglia pelosa bianca, anche questa, come il lupetto, molto più lunga dietro che davanti.

La maglia di pizzo stile ottocento in tinta con lo stato d'animo.

Le sneakers  rialzate da terra, con i brillantini.

Le scarpe viola per fare sport che siamo troppo pigri e depressi per praticare.

Nero fuori e dentro
Nero fuori e dentro
Nero fuori e dentro
Nero fuori e dentro
Nero fuori e dentro
Nero fuori e dentro

Condividi post

Repost 0

Commenta il post