Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
signoradeifiltri.blog (not only book reviews)

Mia madre aveva gli occhi azzurri

3 Dicembre 2016 , Scritto da Franca Poli Con tag #franca poli, #poesia

 

Non si tratta di una poesia ma di un pensiero rivolto a chi, anche se non è più fra noi, ci resta sempre accanto. La gioia incommensurabile di una nascita in famiglia va condivisa anche con coloro che ci hanno dato tutto, ci hanno insegnato tutto, trasmesso i valori che ci consentono di camminare orgogliosi a testa alta. Mia madre è tanto cara al cuore di mia figlia Veronica a cui dedico questo breve componimento e che ringrazio. Anche la fotografia la riguarda, essendo rappresentato il fiore che porta il suo nome “veronica“, più conosciuto come “occhi della Madonna”.

 

 

 

 Mia madre aveva gli occhi

 

 azzurri

 

 il cuore grande

 

 e la testa piena di sogni.

 

Le piaceva il calcio, andare a

 

cavallo e sognava di vincere una

 

gara in bicicletta.

 

Invece, rimasta sola troppo

 

presto, ha allevato

 

con amore e sacrifici due figli

 

e due nipoti.

 

Voleva andare in aereo e fare

 

un lungo viaggio

 

poi un giorno è partita

 

all'improvviso,

 

senza aspettare che le comprassi il biglietto.

 

Mi mancano sempre il calore

 

della sua presenza e la dolcezza del suo sorriso.

 

Quando la cerco guardo il

 

cielo...

 

Mio nipote ha gli occhi azzurri.

 

 

 

 (Franca Poli)

Condividi post

Repost 0

Commenta il post